Come acquistare uno smartphone al miglior prezzo?

Fino a poco più di un decennio fa a possedere un telefono portatile erano in pochi. Per organizzare uscite, darsi appuntamento o solo chiedere informazioni, si utilizzava prevalentemente il telefono di casa. Oggi non avere un cellulare è una bizzarria, spesso una questione di scelta.

C’è da dire, poi, che esistono cellulari e cellulari. Il mondo del mobile si arricchisce, anno dopo anno, di nuovi dispositivi intelligenti con i quali si può non solo telefonare, ma anche scattare e inviare foto, collegarsi ad internet, ascoltare musica e utilizzare i social network.

Smartphone Android o iPhone?

Nell’articolo “Meglio uno smartphone Android o un iPhone?” è stato fatto un confronto tra le due diverse tipologia di telefonini, non emergendo una supremazia dell’uno verso l’altro, ma pregi e difetti differenti per ogni tipologia. Sicuramente se si vuole un telefonino a basso costo bisogna puntare ad Android, mentre se si vuole un dispositivo più stabile si può puntare ad iPhone se si è intenzionati a spendere cifre interessanti.

Ma quanto costa uno smartphone nuovo?

I prezzi dei cellulari variano a seconda del marchio e del modello. In passato i leader di mercato, nonchè i più desiderati erano gli iPhone e i Samsung, smartphone all’avanguardia che, più che telefoni, sono dei piccoli computer. Oggi ai due marchi si affacciano sul mercato brand molto interessanti quali ad esempio Huawei, ormmai divenuto il terzo produttore al mondo, colossi come Sony e LG e marchi emergenti come la cinese Xiaomi.

Dalla grande quantità di marchi e modelli di cellulari disponibili sul mercato ne scaturisce anche una grande varietà di prezzo: oggi uno smartphone di fascia base (utile per telefonare, connettersi e scattare foto) costa tra i 100 e 150 €, uno smartphone di fascia media non supera i l 500€, mentre i top di gamma possono arrivare a superare anche 1000€.

La serie Galaxy S di Samsung e la serie P di Huawei (ad eccezione dei lite) si collocano sulla fascia premium di mercato e dato il successo è possibile acquistare delle serie al prezzo di uno smartphone di fascia media (vedi esempio qui sotto).


Nella fascia media troviamo i Samsung Galaxy seie A o gli Huavei serie P lite (P20 lite, P10 lite, P9 lite, …). Nella fascia economica di mercato la scelta è immensa: dai Samsung serie J, agli huawei P Smart, passando per Wiko e Xiaomi solo per citare alcuni marchi.

Come posso acquistare al miglior prezzo uno smartphone?

Esistono però dei modi per risparmiare e più precisamente:

Il primo consiste nell’andare alla ricerca dell’offerta migliore sul web. Comparando i diversi prezzi si riuscirà certamente a risparmiare almeno qualche decina di euro.

In alternativa all’acquisto classico si può accedere ad una delle tante offerte smartphone compreso, proposte dalle compagnie telefoniche, potendo ottenere in molti casi un risparmio ancor più vantaggioso dello shopping online.

Con Wind, ad esempio, potrete sottoscrivere un abbonamento della durata di 24 o 30 mesi, tramite il quale potrete abbinare uno smartphone a scelta alla tariffa All Inclusive. Tra i modelli presenti nell’offerta non possono mancare i top di gamma come Huawei P20 e P20 Pro, i Samsung Galaxy Galaxy S9 e Note 9 fino ad arrivare agli iPhone. Ricca anche la fascia media (tra questi P20 lite, Samsung Galaxy A series, Asus Zenfone) e quella degli smartphone entry level (dalla serie J di Samsung agli Huawei P Smart).

Anche Vodafone, TIM e 3 Italia offrono un’ampia gamma di telefonini, gamma che copre tutte le fasce di prezzo e le marche presenti sul mercato.

Insomma, districandovi nell’arzigogolato mondo delle offerte telefoniche, troverete certamente lo smartphone che fa per voi. Il risparmio è garantito.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.