Apple iPad 2018: perchè comprarlo?

Il settore dei tablet non è più in costante crescita come qualche anno fa, eppure c’è una categoria di tablet che continua ad avere delle buone vendite: si tratta degli Apple iPad. La diversificazione tra iPad “standard” e iPad Pro di fatto rende possibile a molti utenti di accedere ai servizi Apple anche in presenza di un budget ridotto.

Tuttavia, mentre qualche anno fa gli iPad erano riconoscibili dalle varie sigle numeriche e dalle diciture “Air” e “Mini” dal 2017 è un po’ più difficile capire il modello di tablet. In particolare è difficile capire le differenze tra iPad 2017 e iPad 2018. In questo articolo vedremo di fare luce su questi aspetti.
apple ipad 2018 argento

Le migliori offerte di oggi

Qualora avessi le idee chiare sul prodotto ti propongo subito le migliori offerte di oggi.

Confronto tra iPad 2018 e iPad 2017: apple pencil la grande novità

A livello estetico non ci sono differenze tra iPad 2017 e iPad 2018: i due dispositivi sono identici per peso, dimensioni, costruzione, display, fotocamere e connettività. La grande differenza, infatti, è la compatibilità con la Apple Pencil, la quale trasformerà l’iPad da uno strumento orientato all’intrattenimento ad un dispositivo che può essere utilizzato anche in contesti produttivi.

Ovviamente iPad 2018 dispone di un processore più potente (Apple A10 Fusion contro Apple A9 di iPad 2017) e di una versione nativa di iOS più recente. Tuttavia, iPad 2017 può sfruttare tutte le novità di iOS grazie all’aggiornamento di qualche mese fa (e come da tradizione Apple dovrebbero esserci update per almeno altri due o tre anni).

Di fatto le differenze si riducono a pochi aspetti e come potete notare non c’è un vero e proprio vantaggio di iPad 2018 rispetto al modello dello scorso anno. Tuttavia, ci sono due casi in cui non potrete valutare l’acquisto del modello iPad 2017: il primo è il supporto alla Appe Pencil. Anche se questo strumento dovrà essere necessariamente acquistato a parte, non potrà essere utilizzato su iPad 2017. Per cui chi fosse interessato alle funzionalità della Apple Pencil non avrà scelta.

L’altro caso dipende da dove si deciderà di acquistare il tablet: iPad 2017 può essere acquistato online, su eBay ed altri e-commerce, ma non lo troverete sullo store ufficiale che offre solo il modello iPad 2018, iPad Mini 4 e i nuovi iPad Pro.

Confronto iPad 2018 e iPad PRO

E sono proprio questi ultimi ad essere i più grandi competitor del nuovo iPad 2018. Di per sé gli iPad Pro sono migliori in quasi tutti gli aspetti: il display oltre ad avere una risoluzione più elevata dispone della tecnologia True-Tone Display e lavora alla frequenza di 120 Hz (aspetto che può fare la differenza in ambito grafico), la memoria RAM passa dai 2 GB di iPad 2018 ai 4 di iPad Pro. Il processore è più potente e ci sono miglioramenti anche nella connettività dato che su iPad Pro troviamo la USB 3.0 e la tecnologia NFC.

Ma in generale iPad Pro è migliore un po’ in ogni settore rispetto ad iPad 2018. La motivazione che spingerà la maggior parte degli utenti a preferire iPad 2018 è di tipo economica: i prezzi di iPad Pro partono da 739 euro per la versione da 10,5 pollici e da 909 euro per la versione da 12,9 pollici.

Indubbiamente gli utenti che pensano di usare iPad per un uso esclusivamente lavorativo potrebbero tenere in considerazione i modelli Pro. Gli altri farebbero bene a valutare l’acquisto di un iPad Pro o di un tablet Android.

Le alternative Android

Ma se consideriamo l’utilizzo di uno strumento come la Apple Pencil ci sono solo due alternative: Huawei MediaPad M5 Pro e Samsung Galaxy Tab S4. Ma il prezzo in questo caso potrebbe essere a favore di Apple dato che iPad 2018 Wifi + Apple Pencil ci costerebbe 459 euro, contro i 549 euro di MediaPad M5 Pro e i 729 euro di Samsung Galaxy Tab S4.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.