Zalando eMag

Oggi si compra online con il proprio smartphone iPhone e l’apps Zalando eMag.

Il marchio tedesco leader nel commercio dell’abbigliamento online, dopo aver rivoluzionato il rapporto tra il mondo della moda ed i consumatori con il suo sito web diventato ormai il primo portale web per l’acquisto di abiti ed accessori per il vestiario, ha fatto un passo in più quella che è la sua missione di continuo restyling, anche tecnologico, della propria offerta sbarcando sugli smartphone Apple.

Grazie all’app Zalando eMag, disponibile sui iTunes, e quindi anche scaricabile su iPod ed iPad, è possibile accedere all’universo delle proposte Zalando.

L’idea di base è stata quella di cercare qualcosa che va oltre la classica vetrina online, sfruttando tutte le possibilità tecnologiche e social che gli smartphone di ultima generazione sono in grado di offrire.

Su Zalando eMag è infatti possibile scorrere attraverso le migliaia di proposte commerciali in vetrina (anche se virtuale), ad esempio puoi trovare le sneaker firmate New Balance su Zalando, tra le tante offerte che ci sono in questo mese.

Ma non solo; grazie alle funzionalità di video in streaming l’esperienza diventa ancora più accattivante ed integrata, visto che è possibile ascoltare le interviste ai principali protagonisti del settore.

Ovviamente non poteva mancare l’area acquisti, ed infatti navigando nello showroom virtuale di Zalando eMag è possibile selezionare via via gli abiti, le scarpe o gli accessori di proprio interesse, aggiungerli al proprio cestino (anch’esso virtuale) e poi pagare tutto alla fine grazie alla carta di credito collegata al proprio account Zalando.

Lo smartphone diventa dunque sempre più una frontiera, inglobando più funzioni insieme, stimolando la creazione di nuove ed originali idee, avvicinandoci a quello che in realtà sarebbe fisicamente lontano da casa ma che la realtà virtuale è in grado di rendere a noi vicino, famigliare, ad un click di distanza

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *