Installazione modem o router wi-fi? Ecco la procedura

Senza alcun dubbio oggi, dire Wi-fi è come dire acqua potabile, è come dire elettricità, è assolutamente una necessità di ogni abitazione.
Parlando di Wi-fi si pensa nell’immediato alla connessione senza fili, alla possibilità di connettere a internet vari apparecchi come, tv ultramoderne, pc, notebook e smartphone.
In realtà parlando di Wi-fi parliamo, appunto, di rete senza fili. Bene, a quanto pare il concetto è abbastanza chiaro a chiunque, almeno per somme righe.

Che differenza c’è tra Wi-fi e wireless?

Per dirla in modo breve e chiaro, entrambe sono reti senza fili ma il Wi-fi è una tipologia di trasmissione wireless ad elevata velocità in grado di collegare tra loro, mediante un router e un modem, vari dispositivi per lo scambio di dati ma anche quegli stessi dispositivi alla rete internet senza l’utilizzo di cavi.

Infrarossi, laser, bluetooth e wi-fi, in definitiva sono connessioni wireless.

La tecnologia è sempre disarmante, direi, qualsiasi cosa possa risultare d’ingombro, vedi i cavi, viene magicamente eliminata.

A questo punto non resta che esaminare passo dopo passo come installare, con la stessa facilità in cui la tecnologia ha eliminato il superfluo, un semplice modem o un modem-router Wi-fi.

Installazione modem ADSL e ADSL2+

Per poter effettuare l’installazione del modem ADSL devi eseguire due semplici step.

Primo step: collegare i cavi.
Per prima cosa si deve collegare il modem (interno o esterno che sia) alla linea telefonica ed al computer tramite gli appositi cavi.

Secondo step: installare i driver.
Generalmente la procedura di installazione dei driver è automatica, cioè il computer si accorge del nuovo hardware e di conseguenza installa da solo i driver necessari per il funzionamento della stessa.
Se ciò non dovesse accadere, è possibile passare alla procedura manuale per l’installazione dei driver:

– Entrare nel Pannello di controllo e scegliere hardware e suoni, quindi opzioni modem e telefono.

– Fare clic sulla scheda Modem

– Fare clic su Aggiungi e seguire le istruzioni per l’installazione guidata hardware.

Installazione modem-router Wi-fi ADSL

Grazie ad un modem-router wi-fi si avrà la possibilità di collegare più computer, dotati di tecnologia Wi-Fi, contemporaneamente, alla rete.

Inizialmente si provvede al collegamento dell’apparecchio alla linea telefonica tramite apposito cavo. Subito dopo sarà necessario collegare un cavo LAN Ethernet alla presa LAN Ethernet del computer per la prima configurazione, poi, manuale di istruzioni alla mano, si comincia la vera e propria procedura di installazione:

– accedere al pannello di configurazione del modem-router e identificarne l’indirizzo mediante il manuale d’istruzioni (ad esempio 192.168.1.1), successivamente sarà richiesta la password sempre fornita con le istruzioni.

– Configurare i dati dell’abbonamento internet a disposizione.

– Per procedere alla creazione della rete Wi-fi si comincia con la scelta del nome. Subito dopo impostare l’SSID (nome della rete scelto) e scegliere il tipo di autenticazione (la più usata e sicura è WPA2-PSK) e una password per l’autenticazione.

– Riavviare l’apparecchio e fare una connessione di prova con un computer Wi-fi.

Se si pensa ad un ambiente domestico, si pensa ad un ambiente ricco, ormai, di qualsiasi apparecchiatura dotata di Wi-fi, quindi, in grado di appoggiarsi ad un modem-router Wi-fi, come?

Conoscendo password e nome della rete, notebook, tablet, smartphone, tv, pc e qualsiasi altro congegno supertecnologico avranno la possibilità di connettersi al modem-router WI-fi domestico con un semplice click!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *