I plugin indispensabili per wordpress

WordPress è una delle piattaforme più utilizzate per la creazione di blog e portali, sia a livello amatoriale che professionale; una delle caratteristiche che rendono questo software versatile e adattabile ad ogni esigenza è l’utilizzo dei Plugin. Si tratta di applicazioni da installare sul sito per aggiungere numerose funzionalità, per ottimizzarlo, per aumentarne la visibilità sui motori di ricerca e per personalizzarne aspetto e impostazione dei contenuti.

Queste applicazioni sono svariate migliaia, alcune estremamente utili ed efficaci, altre meno. Proviamo ad elencare e descrivere alcuni dei Plugin essenziali di WordPress, quelli che realmente contribuiscono a rendere estremamente pratica e funzionale questa piattaforma.

Ottimizzare WordPress con i Plugin

WordPress è una piattaforma collaudata e in costante aggiornamento, ma è possibile migliorarla, ottimizzandola, con dei piccoli accorgimenti

Google Sitemap Generator: plugin per generare automaticamente la mappa del sito, una sorta di indice generale, forse poco utilizzata dai visitatori ma costantemente analizzata dai motori di ricerca che la utilizzano per indicizzare al meglio ogni singola pagina, contribuendo ad un migliore posizionamento nelle ricerche.

WP Super Cache: crea una sorta di effetto memoria e permette ai visitatori ricorrenti di caricare molto più velocemente le pagine e le immagini contenute negli articoli. Molti hosting chiedono espressamente di installare questo plugin per ridurre il consumo di banda mensile.

Akismet: riconosce e filtra i commenti di spam nei commenti agli articoli; inevitabilmente ogni articolo o pagina su wordpress inizierà a ricevere commenti automatici di spam, pieni di link verso siti di gioco d’azzardo o a luci rosse. Questo plugin riesce ad eliminarli automaticamente evitando così di “sporcare” le discussioni tra utenti.

Arricchire i contenuti WordPress con i Plugin

WordPress nasce per la gestione dei contenuti, ma è risaputo che gli utenti dedicano sempre pochissimo tempo alla lettura completa di un testo; quindi è fondamentale mantenere viva l’attenzione del lettore arricchendo i contenuti con immagini e video, inducendolo a continuare l’esplorazione del nostro sito.

Nextgen Gallery: aggiungere una galleria di immagini a corredo di un articolo rende più leggera e gradevole l’esperienza di lettura; questo plugin permette di gestire al meglio le gallerie fotografiche.

Related Posts Thumbnail: quando un utente termina la lettura di un articolo è opportuno suggerirgli altri articoli attinenti, magari corredati da un’anteprima di una delle immagini del post. Questo plugin svolge esattamente questo compito ed arricchisce visivamente ogni articolo.

Advanced Youtube Embed Plus: la multimedialità è sempre gradita da parte degli utenti, quindi perché non aggiungere ai nostri articoli dei video ad effetto? Con questo plugin è sufficiente aggiungere un link da youtube per inserire il video nel nostro articolo.

Condividere nei Social Network con WordPress

I Social Network sono il media più utilizzato su internet, quindi perché non condividere le attività del nostro sito con gli utenti di questi “luoghi” di aggregazione?

Shareaholic: aggiunge ad ogni nostro contenuto i pulsanti dei principali Social Network (Facebook, Google+, Pinterest, Twitter, Linkedi, etc.); gli utenti che rimangono colpiti da un nostro articolo possono condividerlo con i loro contatti semplicemente cliccando il tasto del  Social preferito.

Questi sono, a mio avviso, i plugin indispensabili per WordPress: per maggiori approfondimenti visita la sezione WordPress.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *