Come realizzare un blog con wordpress

Negli ultimi tempi la realizzazione di siti wordpress si è molto diffusa, sia per creare dei veri e propri portali sia per “mettere su” un blog di carattere personale.
La larga diffusione di wordpress si deve alla sua estrema semplicità e alla possibilità che offre a tutti, anche ai meno pratici, di creare in poche mosse un sito web o un blog.

A ciò si aggiunge poi il fatto che wordpress è una piattaforma completamente gratuita e completamente libera, grazie alla quale è possibile dar vita a un sito completamente personalizzabile, anche nei più piccoli dettagli.

Ma come si utilizza wordpress?

La prima cosa da dire è che è possibile aprire un blog su wordpress in due maniere diverse.
Una prima opzione è davvero semplicissima ma presenta qualche limitazione, mentre una seconda è leggermente più complicata ma permette un altissimo livello di personalizzazione, consentendo all’utente di aggiungere plug-in, dettagli e spazi pubblicitari.

Il primo metodo, quello semplice, consente di aprire un blog gratuito si wordpress.com con una semplice registrazione; basta compilate il form nel quale si indica il nome del blog, l’indirizzo, il nome utente e ovviamente la password che sarà utilizzata per accedere al proprio blog. Una volto creato e attivato il blog è possibile cominciare a personalizzarlo e a pubblicare i propri articoli.

La seconda procedura permette invece di realizzare un blog o un sito con indirizzo personalizzato e senza incorrere in particolari limitazioni. In questo caso il grado di personalizzazione del sito è molto più alto e le funzionalità sono decisamente più estese in quanto è possibile inserire sul blog dei banner pubblicitari e altro.

In questo caso è necessario acquistare uno spazio internet che sia completo di mySQL e di dominio, scaricare WordPress 3.2.1 per poi poter scaricare sul proprio pc wordpress.

Quando il download sarà completo, aprite l’archivio che avete appena scaricato ed estraete il contenuto della cartella. Aprite, quindi, il file wp-config-sample.php con l’editor che preferite e modificatelo in base alle istruzioni che troverete nel file stesso.

A questo punto avrete bisogno di un cliet FTP per poter caricare la cartella WordPress sullo spazio che avete acquistato. Completato questo passaggio, collegatevi all’indirizzo del vostro blog e seguite la procedura guidata per l’installazione. Appena l’operazione sarà terminata collegatevi al vostro sito ed effettuate l’accesso con i vostri dati; il vostro blog è ora attivo e potete cominciare a pubblicare.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *