Come personalizzare Windows 8 in pochi clic

Windows 8 e la sua rivoluzionaria schermata start, così simile a quella di un tablet: sei fra quelli che amano la novità o ci litighi?
Indipendentemente dalla risposta che darai alla domanda, ti voglio dare qualche dritta per personalizzare windows 8, dal punto di vista grafico, in pochi semplici clic.

Il nuovo look di Windows

Certo, la presenza dei “tile” (cioè dei riquadri con app e programmi) al posto delle tradizionali icone può lasciare spiazzati nel suo suggerire una modalità di interazione diversa, che privilegia il touch screen a mouse e tastiera.

Nonostante la nuova filosofia grafica, modificare lo start screen (schermata d’avvio) spostando i tile o eliminandone alcuni, e cambiando l’immagine di sfondo; ancora, cambiare tema grafico dello screensaver, immagine del profilo e del lock screen (schermata di blocco): possiamo garantirlo, non è un’impresa impossibile!
Vediamolo subito.

Personalizzare Windows 8: come cambiare posizione dei tile nello start screen ed eliminarne qualcuno

Prima di tutto devi raggiungere la schermata start, puoi farlo in diversi modi:

– premi il tasto windows da tastiera (sulla parte sinistra, accanto ad “alt”);

– fai scorrere il mouse lungo il lato destro dello schermo: comparirà una barra laterale con diverse icone fra le quali dovrai scegliere “start”;

– passa il mouse sull’angolo in basso a sinistra dello schermo e clicca sul riquadro “start” che visualizzerai.

A questo punto per spostare i tile ti basterà posizionarti con il mouse su quello che ti interessa, fare doppio clic, trascinare il tile e rilasciarlo nella posizione desiderata.

E per eliminare un tile?
Fai clic con il tasto destro sul tile da rimuovere: in basso comparirà una barra orizzontale da cui sceglierai “rimuovi da start” (in questo modo il programma/app eliminato è ancora disponibile sul pc, solo non è più accessibile da start).

Personalizzare Windows 8: come cambiare l’immagine di sfondo dello start screen

Fai scorrere il mouse sul lato destro della tastiera: comparirà una barra laterale, da qui scegli “impostazioni”.

Dal menù che si aprirà clicca su “modifica impostazioni pc”.

Dalla schermata impostazioni clicca su “schermata start”: ti verrà presentata una serie di riquadri da cui scegliere sfondo e colori fra quelli disponibili, con la possibilità di visualizzare un’anteprima delle modifiche.

Decisa la modifica da apportare, premi windows da tastiera e vedrai il tuo nuovo start screen personalizzato.

Se hai bisogno indicazioni su dove cercare uno sfondo per il desktop clicca qui.

Personalizzare Windows 8: come cambiare il tema grafico dello screensaver?

Scorri il mouse sul lato destro della schermata e clicca su “ricerca” dalla barra verticale che comparirà;

Digita “screensaver” nella barra di ricerca e clicca su “impostazioni”.

Fra i risultati che compaiono clicca su “cambia screensaver” e scegli fra quelli a disposizione nella finestra che si aprirà (puoi impostare da qui anche il tempo di attesa oltre il quale lo screensaver si avvierà).

Clicca su “applica” per salvare le modifiche.

Personalizzare Windows 8: come cambiare l’immagine del proprio profilo

Replica le azioni che abbiamo già visto al punto 1 e 2 per cambiare l’immagine di sfondo dello start screen.

Dalla schermata che compare clicca su “immagine account”: da qui potrai scattare con la fotocamera una nuova immagine per il tuo profilo, oppure cliccare su “sfoglia” e sceglierne una dai file già presenti sul pc. In quest’ultimo caso, clicca sull’immagine scelta per selezionarla, premi il pulsante “scegli immagine” e la modifica è fatta!

Personalizzare Windows 8: come cambiare immagine del lock screen?

Il lock screen (o schermata di blocco) è quello su cui compaiono – subito dopo l’accensione del pc – data, ora e livello di batteria (anche qui la grafica è molto simile a quella di un tablet).

Per modificare il lock screen:

1) entra nella schermata “impostazioni” con gli stessi passaggi che abbiamo mostrato per la modifica di start screen e immagine profilo;

2) clicca su “schermata di blocco”: da qui puoi scegliere un’immagine predefinita fra quelle disponibili (basta cliccare sul riquadro corrispondente), oppure attraverso “sfoglia” puoi selezionare un’immagine tra i file presenti nel tuo pc.

Allora, personalizzare windows 8 è davvero un gioco da ragazzi?
Come hai trovato la nostra guida?
Lascia un commento!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *