Come creare un blog gratis con Blogger

Una passione, un’idea creativa, la voglia di comunicare la propria vita e le proprie esperienze al mondo, sono tante le motivazioni che spingono ad aprire un blog. Ci sono molti servizi gratuiti che offrono la possibilità di intraprendere questa strada, quello più semplice da usare e facile da gestire è, a mio avviso, Blogger.

Perchè creare un blog su Blogger?

La piattaforma di blogging, facente parte del network di Google, rispetto ad altri concorrenti, non necessita alcuna conoscenza informatica particolare, basta un po’ di creatività e di attenzione, l’unico difetto è quello che è poco connessa ai social network.

Come creare un blog su Blogger

Per registrarsi basta creare un Account Google con la propria email e password e accedere al Pannello di controllo dove potete scegliere il titolo del vostro blog e l’indirizzo valido per farvi trovare, poi, vi sarà chiesto di selezionare un modello, ovvero una struttura base grafica dove inserire i vostri post (articoli).

Questa parte può essere modificata nella sezione Layout e in quella denominata proprio Modello, dove scegliere i colori, la grafica, le sezione del sito da dedicare ai commenti, ai contatti, alle parole chiave.

Una volta organizzata la struttura del blog potete iniziare a scrivere un Post, che può essere composto da un testo, da un’immagine, da un video, da link o da tutte queste cose messe insieme.

Alla fine di ogni ‘articoletto’ aggiungete le etichette, ovvero le parole chiave per trovare facilmente i vostri argomenti.

Blogger e Adsense per monetizzare il traffico del blog

C’è anche la possibilità di monetizzare il blog, ovvero di guadagnare dei soldi con le inserzioni di Google Adsense.
Sono pubblicità testuali o grafiche che se cliccate dai lettori possono trasformarsi in denaro. Per partecipare a questa opportunità bisogna avere un account Adsense e seguire le istruzioni per aggiungerla al sito.

Per maggiori informazioni sulle piattaforme di blogging e per visionare altre guide sull’argomento vai alla sezione Come creare un blog.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *